Al via a Pianezza la competizione dedicata alle Under 16 delle società dalla Serie A ai dilettanti.

Vicinissimo l'accordo con l'ex difensore del Bra, che formerebbe con Cacciatore una coppia centrale di assoluto valore per la categoria

La società biancorossa sta per regalare a Panetta un attaccante di assoluto valore: il giocatore lascia il Bra dopo una prima parte di stagione avara di soddisfazioni

Alessandro Fabbro, dopo appena due mesi, ha deciso di lasciare il Bra. Dopo essere diventato capitano dei giallorossi, l'ex centrale dell'Avellino ha deciso di attendere il mercato di gennaio per provare a tornare nei professionisti.

Ecco il messaggio d'addio del giocatore su Facebook: "Sono arrivato a Bra due mesi fa. Mi avete accolto come mai nessuno aveva fatto prima. Ogni giorno avete saputo regalarmi sorrisi e stimoli per far il meglio perché la vostra fiducia e la vostra stima in me erano la più grande Motivazione per dare tutto. Ho fatto fatica a salutarvi oggi, e nella mia voce c'era commozione vera. Vi lascio un GRAZIE ENORME e un abbraccio gigante oltre all'in bocca al lupo per le prossime... A cominciare dal derby di domenica! Vi voglio bene e mi mancherete un sacco. Un sacco grande e bello.. Tipo quello di Babbo Natale".

Torna la rubrica settimanale che fino al termine della stagione analizza quanto di buono e meno buono succede nel weekend dei dilettanti di casa nostra. Con un giudizio "stellato" daremo uno sguardo alla Serie D

Torna la rubrica settimanale che fino al termine della stagione analizza quanto di buono e meno buono succede nel weekend dei dilettanti di casa nostra. Con un giudizio "stellato" daremo uno sguardo alla Serie D

Pagina 1 di 6

Annuario Piemonte

Raccontare lo sport è come raccontare un po’ di noi stessi. E’ una molla che scatta, un interesse che cresce, una conoscenza che lievita.

P.IVA 01261460057

Seguici su Twitter